Home » Dal Mondo » Accordo storico tra USA e Talebani: ritiro delle truppe entro 14 mesi

Accordo storico tra USA e Talebani: ritiro delle truppe entro 14 mesi

Il conflitto tra USA e Talebani vede ora uno storico accordo, firmato il 29 febbraio 2020. Il testo è stato negoziato per circa un anno e mezzo ma proprio nella data indicata è stato finalmente firmato a Qatar. La decisione riguarda il ritiro, da parte degli Stati Uniti e dei suoi alleati, delle truppe dall’Afghanistan. Si può parlare di “accordo storico” in quanto tale trattato rappresenta la cessazione di un conflitto durato anni.

Firmato accordo: cosa prevede il trattato

Il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, ha dichiarato “li incontrerò presto”, riferendosi ai Talebani. Intanto è stato firmato l’accordo di pace che prevede il ritiro sia delle truppe americane dall’Afghanistan, sia degli alleati degli americani. È stato stabilito che tale ritiro per ora dovrà riguardare la riduzione delle truppe a 8600 entro 135 giorni dalla firma dell’accordo. Tutte le restanti saranno poi ritirate entro 14 mesi. Si tratta senza dubbio di un importante passo, e un accordo storico, dato che il conflitto in questione durava diversi anni, precisamente quasi 19.

I dettagli della firma e del conflitto

Il patto è stato firmato a Dona, in Qatar, da Zalmay Khalilzad, capo negoziatore di Washington, e dal capo politico dei talebani, Abdul Ghani Baradar. Nel conflitto in questione erano rimasti uccisi circa 2400 soldati Usa ma oggi ce ne sono ancora 12mila nel territorio talebano. La firma dell’accordo prevede inoltre che i negoziati inizieranno il 10 marzo. Nel trattato c’è anche scritto che se non dovesse essere rispettata l’intesa da parte dei Talebani, gli Usa non esiteranno a interrompere l’accordo. Per ora ci si augura una pace duratura affinché il conflitto non venga mai ripreso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*
*

  • Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. L’autore del blog non è responsabile del contenuto dei commenti ai post, nè del contenuto dei siti linkati. Alcuni testi o immagini inseriti in questo blog sono tratti da internet e, pertanto, considerati di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi