Home » Attualità » Coronavirus: i consigli di Berrino

Coronavirus: i consigli di Berrino

Franco Berrino è un famoso epidemiologo, che ultimamente ha postato sulla sua pagina Facebook diversi consigli su come passare il tempo in casa, combattendo l’idea del Coronavirus.

Cosa dice l’epidemiologo

Ha 75 anni ed è esperto di epidemie, si chiama Franco Berrino e proprio ultimamente ha lasciato scritti diversi suoi interventi e dichiarazioni sul suo canale social. L’esperto consiglia di imparare da questa esperienza a svolgere delle azioni molto importanti: meditare, riflettere, e ancora riflettere. Una volta che si sta a casa ci si può come fermare, ascoltando i propri silenzi, i propri respiri, ma soprattutto tenendo anche la mente allenata in due modi: attività fisica, proprio come fa lui, e preghiera. Quest’ultima, dichiara l’esperto, può essere persino “laica”.

Le attività e la “preghiera laica”

Berrino spiega che pregare senza dubbio aiuta anche a rilassare la mente, ma chi non lo sa fare, deve sapere che esiste anche una preghiera che può essere definita “laica”. Si tratta della gratitudine verso la vita o anche verso gli altri, della meditazione, del riflettere su qualsiasi cosa, soprattutto sul fatto che siamo vivi. Proprio in tempi come questi, l’epidemiologo consiglia di approfittare per fare questo tipo di riflessioni, anche perché poi con il ritmo lavorativo e quotidiano, non sempre c’è tempo per farle. Oltre a questo, un suo pensiero, nonché una preghiera, va anche verso chi rischi tutti i giorni ed è costretto ad uscire, magari per recarsi al lavoro, o chi, come lui, deve comunque fare la spesa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*
*

  • Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. L’autore del blog non è responsabile del contenuto dei commenti ai post, nè del contenuto dei siti linkati. Alcuni testi o immagini inseriti in questo blog sono tratti da internet e, pertanto, considerati di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.

Follow us on Social Media

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi