Latest News

Home » Cosumo critico » Controinformazione Alimentare » Estinzione Animale, prima viene il consumo e l’abuso

Estinzione Animale, prima viene il consumo e l’abuso

La scomparsa di diverse specie dall’Africa, dall’Eurasia e dalle isole attorno alle coste di quest’ultima macro area, parla di un sistema portato avanti in millenni da un unica specie, non si può parlare di caso, ne di coincidenza, e nemmeno di evoluzione perché chiunque sacrifichi un equilibrio e la diversità a favore di un modello ideato da un pensiero tutto fa tranne che evolvere.

L’archeologia oltre a riportare reperti che sono di grande interesse per la comprensione delle società pregresse, ha evidenziato nel corso della storia come in ogni luogo del mondo le estinzioni animali per mano umana siano state spesso un evidenza.

Nel corso del tempo il trattamento verso le altre specie è andato solo peggiorando, a dimostrazione di una verità, quando c’è un potere chi lo detiene non intende rinunciarvi e per mantenerlo altera sistematicamente gli equilibri, vale anche verso le specie animali questo assunto.

Arrivando a quella che è stata definita come “rivoluzione” agricola, si scopre che il processo con il quale si è passati da cacciatori – raccoglitori ad agricoltori ha costruito l’addomesticamento, e dato sviluppo agli animali domestici. In questo caso però il “selvaggio” è stato addomesticato solo in minima parte, addomesticamento – uso sono però intrecciati indissolubilmente.

Comments

  1. Patrizzia Casta ha detto:

    Salvata come preferita , amo il tuo blog ! Maramures Grazie,
    buona giornata!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*
*

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi