Latest News

Home » Ecologia » Fermiamo le trivellazioni il 22 settembre a Bari

Fermiamo le trivellazioni il 22 settembre a Bari

Successo della manifestazione odierna No TRIV presso la Fiera del Levante a Bari sia in termini di partecipazione con la presenza di numerosi partecipanti anche da Basilicata, Campania e Calabria; sia in termini di risultati con l’accordo tra i Presidenti di Regione che calendarizzano le sedute regionali per chiedere un referendum sulle trivellazioni.
Questo il calendario delle sedute regionali:
19 settembre: Basilicata
22 settembre: Marche, Molise, Puglia, Sardegna
23 settembre: Sicilia
24 settembre: Abruzzo, Campania
25 settembre: Veneto
28 settembre: Calabria (ma il Consiglio dovrebbe essere anticipato al 25)

E’ un primo passo, piccolo ma importante. La richiesta di referendum bloccherebbe i permessi per le trivellazioni e per la ricerca di idrocarburi in mare, quelli del Decreto Sviluppo del 2012 e della legge Sblocca Italia, permettendo ai movimenti locali di costruire una consapevolezza popolare su questi temi e di costruire una opposizione concreta al capitalismo selvaggio che sfrutta tutte le risorse disponibili a suo vantaggio lasciando inquinamento e devastazione sui territori.
Dei governi comunque non ci fidiamo e il 22 settembre presidieremo il Palazzo del consiglio regionale pugliese per pretendere un esito positivo alla richiesta di referendum. Appuntamento al 22 settembre a Bari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*
*

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi