Home » Attualità » Gli aiuti all’Italia: la Russia invia i soldati

Gli aiuti all’Italia: la Russia invia i soldati

C’è polemica riguardo gli aiuti che vengono inviati all’Italia da parte degli altri Paesi. La Cina ha mandato dei medici, farmaci, ma c’è polemica riguardo la Russia e gli USA. Questi ultimi due infatti stanno inviando soldati, ed in particolare l’America, che è stata la prima a parlare di un’esercitazione proprio in questo brutto periodo, e proprio in Europa.

Gli aiuti che fanno nascere polemiche

La Russia ha aiutato l’Italia, anche se ci sono numerosi utenti che sostengono che la stia aiutando “a modo suo”. Il problema infatti è lo stesso che riguarda gli USA: entrambe le nazioni hanno inviato soldati, eppure in Italia viene ripetuto sempre più spesso che occorrono medici, infermieri e soprattutto farmaci e mascherine. A cosa dovrebbero servire tutti questi soldati? Questa domanda è stata posta da diversi utenti e cittadini italiani, alcuni dei quali sono ormai convinti che ci sia anche una guerra in atto a cui la comunità di cittadini è estranea. Molti italiani sottolineano che è stata l’Italia stessa ad inviare aiuti agli USA, e riguardo questo sono scoppiati ulteriori dibattiti.

Gli aiuti giudicati “reali”

Gli aiuti che per ora sono stati giudicati come “reali” ed essenziali sono quelli arrivati da parte della Cina, che non solo ha inviati farmaci, ma anche medici e operatori sanitari. In particolare, i 9 medici sbarcati a Roma giorni fa, tutti cinesi, sono quelli che hanno lottato in prima linea contro l’emergenza Coronavirus in Cina. Stessa cosa per Cuba, che ci ha aiutato. Proprio negli ultimi giorni poi, finalmente anche Trump sembrerebbe aver deciso di inviare aiuti all’Italia, ma questi sono visti con diffidenza: perché inviare soldati in Europa per primi, e dopo capire che servono altri tipi di aiuti?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*
*

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi