Home » Dal Mondo » L’Espresso: colpo di stato in Slovenia

L’Espresso: colpo di stato in Slovenia

La Slovenia è in pieno caos in questo periodo, a causa del colpo di stato effettuato da parte del e, il primo ministro Janez Janša, che non solo ha concentrato molti poteri nelle sue mani, salendo al Governo all’improvviso e con la forza, ma ha anche istituito un sistema di emergenza di cui egli stesso è ormai il capo. Niente di tutto ciò era previsto dalla Costituzione della Slovenia.

Con la pandemia pieni poteri al premier

È accaduto proprio nelle ultime ore: il primo ministro Janez Janša è ormai a capo del cosiddetto “Partito democratico sloveno”, ma non ha potere solo su quest’ultimo. Il problema è che ormai è stato compiuto un vero e proprio colpo di stato da parte dei vertici di estrema destra. Oltre a questo, Janez Janša ha anche costituito degli organismi politici di emergenza, colpendo l’istituzione sanitaria slovena. Nulla di tutto ciò era mai stato previsto dalla Costituzione in vigore. Questo non è tutto.

L’attacco alla libertà di stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*
*

  • Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. L’autore del blog non è responsabile del contenuto dei commenti ai post, nè del contenuto dei siti linkati. Alcuni testi o immagini inseriti in questo blog sono tratti da internet e, pertanto, considerati di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.

Follow us on Social Media

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi