Home » Dal Mondo » Perù: ministra dell’Economia diventa un idolo per la popolazione

Perù: ministra dell’Economia diventa un idolo per la popolazione

È accaduto in Perù, dove negli ultimi giorni la ministra dell’Economia María Antonieta Alva è diventata letteralmente famosissima, al pari di una star o di un idolo. Il suo merito consiste nell’aver adottato fortissime misure economiche per cercare di contrastare l’emergenza Coronavirus. Tutto questo sta permettendo ai Peruviani di affrontare la crisi finanziaria al meglio.

La ministra María Antonieta Alva

Ha solo 35 anni e ha studiato ad Harvard, fino a quando è diventata ministra dell’Economia in Perù. Su parla di María Antonieta Alva, considerata ormai una mezza divinità dai Peruviani, che non fanno altro che richiedere foto in sua presenza, farsi firmare autografi, come se stessero parlando di una star.

È proprio questo che in realtà la ministra è diventata: mesi fa, prima che iniziasse l’emergenza Coronavirus, in pochi conoscevano il suo nome, ma grazie alle misure che ha adottato per contrastare la crisi finanziaria, tutti i Peruviani hanno iniziato ad adorarla, anche perché si sono trovati d’accordo con tutte le sue decisioni.

Le decisioni

Le misure utilizzate dalla ministra María Antonieta Alva per fronteggiare la crisi economica causata dal Covid-19 sono state assolutamente impeccabili. Non solo hanno riguardato prestiti oppure aiuti economici che lo Stato ha erogato nei confronti delle famiglie, ma è stato anche fatto di tutto per cercare di arginare il più possibile il problema della mancanza di lavoro. Sostegni, fondi, non solo semplici buoni spesa, ma tanta liquidità per cercare di far affrontare al meglio l’emergenza. Insomma, la ministra, nonostante sia anche molto giovane, ha saputo senza dubbio fronteggiare al meglio il problema e ad oggi è una sorta di “star” per i Peruviani.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*
*

  • Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. L’autore del blog non è responsabile del contenuto dei commenti ai post, nè del contenuto dei siti linkati. Alcuni testi o immagini inseriti in questo blog sono tratti da internet e, pertanto, considerati di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi