Latest News

Home » Comunicati » Prima Fiera delle Autoproduzioni domenica 20 marzo a Barletta

Prima Fiera delle Autoproduzioni domenica 20 marzo a Barletta

20 Marzo 2016 la prima domenica del Fà “Fiera delle Autoproduzioni” a Barletta: pratiche ecosostenibili e dibattito sulle ragioni del “SI” per il referendum del 17 Aprile.

Il GASC (Gruppo di Acquisto Solidale e Critico di Barletta), con ScartOff, Arci Cafiero, Arci Le Ture, Collettivo Corto Circuito Barletta, invitano tutta la cittadinanza alla prima edizione barlettana della ”Fiera delle Autoproduzioni” che si terrà ogni terza domenica del mese, in accordo con le altre domeniche del FA’, organizzate nelle città di Molfetta, Terlizzi e Corato.

Domenica 20 Marzo 2016 partirà il primo appuntamento del Fà Barletta, dalle 9.00 alle 13.30 presso il Circolo Arci Le Ture (vicinale Tratturo Regio, su via Canosa, proseguendo per l’uscita Montaltino). Durante la Fiera sarà possibile degustare e acquistare prodotti contadini a km0, coltivati naturalmente o preparati secondo tradizione nel rispetto della natura. Inoltre, affianco alle produzioni contadine, ci sarà esposizione e vendita di manufatti dell’artigianato locale e dell’autoproduzione.

Come per ogni appuntamento del Fà, non sarà solo l’autoproduzione protagonista della fiera, ma anche l’informazione sulle tematiche più attuali, che necessitano di maggiore centralità e dibattito sociale. Per questo motivo, ospiti del dibattito di questa domenica saranno alcuni esponenti del Comitato No Triv Terra di Bari per parlare e discutere del Referendum Nazionale contro le Trivellazioni in mare, che si terrà il 17 Aprile 2016: centrale è, infatti, l’importanza di prendere una posizione chiara sul voto per il contro lo sfruttamento illimitato dei giacimenti.

Il desiderio di promuovere concretamente un modello di economia dal basso, fatto di socialità, condivisione e di lotta contro lo sfruttamento umano e ambientale, da sempre perpetrato dal sistema della grande distribuzione e del libero mercato, è il motore che spinge l’organizzazione di giornate dedicate all’autoproduzione e sostenibilità ambientale.

Ciò che ci interessa maggiormente è supportare la tenacia di quanti lavorano in modo dignitoso e sostenibile, non solo “a contatto con la natura”, ma “a difesa” di essa: della terra o del mare, abitando i territori e rivendicando le proprie scelte e i propri diritti!

E’ un appuntamento imperdibile per quanti amano le pratiche genuine e creative dell’autoproduzione naturale e del consumo critico che dà spazio anche ai più piccoli con intrattenimenti e giochi. Per informazioni scrivere a gasc.barletta@gmail.com o chiamare al 3281850120.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*
*

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi