Home » Recensioni di libri: come scrivere su questo blog

Recensioni di libri: come scrivere su questo blog

Se sei già un recensore del nostro blog, potrai seguire questa breve guida per scrivere recensioni di libri che rispettino i parametri Seo per l’indicizzazione sui motori di ricerca. Utilizziamo un CMS WordPress per il sito e altri plugin funzionali alla nostra attività.

Come si fa?


Se non fai ancora parte della nostra redazione e ti piacerebbe scrivere recensioni di libri, hai delle buona ragioni per farlo. Scopri i vantaggi di far parte della nostra redazione. Se ti interessa contattaci.

Una volta creato l’account personale, dovrai modificarlo per inserire una biografia, se vuoi potrai inserire una foto, per inserire i link ai tuoi profili social. Clicca nel menù a sinistra sulla voce “Profilo” , dopo aver effettuato l’accesso, e modifica i campi che ti interessano. Dopo questo passaggio potrai cominciare a scrivere un articolo. Clicca su “Articoli” – “Aggiungi nuovo”.

A cosa serve scrivere recensioni di libri

Partiamo dal presupposto che se vogliamo scrivere recensioni di libri, la nostra recensione deve avere un’utilità. A cosa serve scrivere recensioni? Serve ad aiutare chi sta per acquistare un libro a confermare che quello è il libro che gli serve. Oppure serve a chi deve scegliere un libro a capire quale libro è più adatto alle sue esigenze. Quindi per scrivere una buona recensione abbiamo bisogno di comunicare, attraverso la recensione, quelle informazioni che servono al lettore a capire se affrontare o meno una lettura.

Recensione di un libro

Informazioni principali di un libro

Più avanti schematizzeremo i passaggi da seguire per scrivere la recensione di un libro. Ma adesso vediamo quali sono le informazioni da dare a chi deve valutare se comprare o no un libro. Cominciamo dalle informazioni sul libro che riguardano la casa editrice e il genere letterario che indicano la tipologia di libro che stiamo recensendo e di cosa tratta. Il numero delle pagine è fondamentale per stabilire i tempi della lettura di un libro. Alcuni lettori escludono dalle proprie letture libri con troppe pagine. Queste informazioni, insieme alla data di rilascio, al titolo del libro e all’autore del testo vanno a completare le informazioni principali del libro che inseriamo nel blocco Book Review all’inizio di ogni recensione. Il link alla pagina del libro sul sito della casa editrice aiuta il lettore a trovare più facilmente il libro.

Recensione di un libro: schema

Informazioni generali


Proviamo a fare uno schema di come dovrebbe essere strutturata una buona recensione. La prima parte della recensione deve contenere le informazioni essenziali del libro e la copertina, come abbiamo visto nel paragrafo precedente. Successivamente introduciamo la recensione un qualche riga inserendo una frase chiave di cui scopriremo più avanti l’utilità.

Biografia dell’autore

Possiamo aprire la recensione con una biografia dell’autore, i titoli dei libri principali che ha scritto, quali generi di libri ha scritto e quale stile letterario lo caratterizza, soprattutto se si tratta di un autore celebre. Ricordiamo di menzionare i premi vinti dall’autore con le sue pubblicazioni.

Trama ed argomenti

Di cosa tratta il libro? Cerchiamo di rispondere a questa domanda fornendo alcune informazioni. Se si tratta di un romanzo cerchiamo di spiegare la trama del libro senza svelare troppo e senza fare spoiler. Con la trama si potrebbe spiegare anche l’ambientazione geografica e storica degli avvenimenti raccontati nel romanzo. Se si tratta di un saggio o di un diario cerchiamo di raccontare quali sono gli argomenti trattati nel libro che stiamo recensendo. Cerchiamo di spiegarlo in modo semplice come se lo stessimo raccontando ad un amico. Se si tratta di un autore non contemporaneo o non più vivente, potremmo individuare il periodo storico in cui è stato scritto il libro e perché gli argomenti trattati fossero importanti in quella collocazione storica.

Stile letterario ed elementi del testo

Per un recensore è forse la parte più difficile da affrontare. Le scelte stilistiche dell’autore le notiamo nell’utilizzo di figure come similitudini, allitterazioni (ripetizioni di lettere e sillabe nel testo), zeugmi (utilizzo di un verbo per due elementi della frase che ne richiederebbero uno diverso ognuno). Esami gli altri elementi che caratterizzano il testo come l’incipit, il finale, la coerenza e la caratterizzazione dei personaggi, i dialoghi e il linguaggio utilizzato dai personaggi, la presenza di digressioni o la linearità della scrittura. Analizziamo l’incidente scatenante da cui prende corpo la narrazione e il conflitto interiore o tra i personaggi. Ed infine il ritmo che assume la lettura, se incalzante o più lento e riflessivo, grazie all’uso della punteggiatura, soprattutto all’utilizzo di virgole e punti e virgola, e alla divisione in paragrafi e capitoli.

Punto di vista dell’autore

Importante è anche il punto di vista espresso dall’autore riguardo alcune tematiche affrontate nella narrazione. Se l’autore ha un punto di vista ben chiaro, sarebbe meglio conoscerlo. Ad un lettore pacifista non piacerebbe leggere il libro di un autore che esalta la guerra o convinto intervista nei conflitti armati. Solitamente, soprattutto gli autori di romanzi, non si esprimono chiaramente ma lasciano, attraverso la lettura, che sia il lettore ad interrogarsi su alcune tematiche. Cerchiamo, attraverso la recensione di un libro, di spiegare di fronte a quali interrogativi ci pone l’autore.

Conclusioni: valutazione e pubblico

Scriviamo le nostre conclusioni esponendo delle valutazioni, dei giudizi sull’opera che stiamo recensendo. Se ci è piaciuta o no e per quali motivi. Magari per le stesse ragioni ad un altro lettore quel libro potrebbe piacere. E poi cerchiamo di indicare a quale tipologia di lettore vogliamo suggerire la lettura del libro recensito. Se un pubblico adulto o adolescente, se agli appassionati di un certo hobby piuttosto che un altro, a chi piace un certo periodo storico o a chi piace gli autori russi piuttosto che francesi. Queste informazioni servono a concludere la recensione, anche se probabilmente quello che stiamo scrivendo era già stato dedotto nella prima parte della recensione.

Recensione di un libro: esempio

Un esempio di come scrivere una recensione potrebbe essere La satira e la fantascienza di “La fabbrica dell’Assoluto di Čapek”. In questa recensione, di un libro pubblicato per la prima volta quasi un secolo fa, troviamo tutte le parti principali di cui dovrebbe essere composta una recensione: biografia dell’autore, trama del romanzo, stile letterario e genere, tematiche affrontate nel romanzo, conclusioni e pubblico a cui si rivolge il romanzo.

Seo delle recensioni di libri

Seo è l’acronimo di Sear Engine Optimization. Seo è quello studio ed insieme di pratiche che ci aiutano a posizionare meglio il nostro articolo nei risultati dei motori di ricerca. Per ottenere un buon posizionamento dobbiamo scrivere una buona recensione. Google ha elaborato un algoritmo utile a selezionare e giudicare gli articoli e disporli in un ordine quando si effettuano delle ricerche.

Per essere ottimizzato l’articolo deve avere un buon numero di parole, e quindi di contenuti, dovremmo individuare le migliori parole chiave legate alla tematica che affrontiamo ed approfondirle. Individuata una frase chiave andremo ad inserirla nel titolo della recensione, nell’introduzione all’articolo, in alcuni dei titoli dei paragrafi.

Titolo dell’articolo

Anche il titolo deve rispettare dei parametri per contribuire all’ottimizzazione dell’articolo. Un buon titolo è fondamentale per la seo di un articolo. Non deve avere meno di quindici caratteri e non più di sessantacinque. Deve contenere le migliori parole chiave la recensione che stiamo scrivendo. Generalmente almeno il cognome dell’autore insieme al titolo del libro se particolarmente famoso. Se meno conosciuto, meglio inserire genere, tematiche o argomenti trattati. Come nella recensione di esempio nel paragrafo precedente.

La guida pratica per scrivere recensioni di libri

Tempo richiesto: 35 minuti.

In questa guida schemati0zziamo e spieghiamo quali i sono i passaggi da effettuare per scrivere un articolo in modo che sia facilmente leggibile e comprensibile a chi lo legge ed in modo che possa risultare gradito anche ai motori di ricerca ed avere un buon posizionamento nelle ricerche. Questa guida, ideata per la scrittura di recensioni su questo blog, si avvale di un cms WordPress e principalmente dei plugin Yoast Seo e Book Review.

  • Primo passaggio: inserire il blocco Book Review

    Sei nella pagina di scrittura degli articoli.
    Per prima cosa devi aggiungere il blocco “Book Review”. Vai in alto a sinistra sul + dentro il riquadro color celeste. Nel campo di ricerca scrivi “book” e ti apparirà il blocco da aggiungere.

  • Compila le informazioni sul libro ed inserisci una foto della copertina

    Ti serve per aggiunere una foto della copertina del libro che stai recensendo (carica una foto molto leggera per non appesantire il tuo articolo e caricala solo una volta) ed altre informazioni. Accanto alla foto inserisci le seguenti informazioni: titolo del libro, serie o collana, nome dell’autore, genere letterario, nome della casa editrice, data di uscita della pubblicazione, formato della pubblicazione, numero di pagine, link del libro sul sito della casa editrice. Per mostrare le diciture accanto alle informazioni inserite bisogna attivare la funzione “Show labels” in Blocco-content ) nel menù a destra Articolo/Blocco. Su Blocco possiamo, cliccando sulla foto della copertina, impostare la grandezza media in modo da avere le info accanto alla foto e non una foto gigante a pieno schermo. Clicca sulle stelle per dare un voto da 1 a 5 alla tua lettura e poi inserisci una breve descrizione, molto breve.

  • Scrivi l’articolo dividendolo in paragrafi

    A questo punto puoi cominciare a scrivere l’articolo. Al centro della pagina ti compare un + dentro un riquadro nero. Clicca e scegli “paragrafo” per scrivere il testo dell’articolo oppure scegli “titolo” per inserire un sottotitolo o il titolo di un paragrafo.
    Dividere l’articolo in diversi paragrafi con l’inserimento di titoli per i paragrafi. Questa operazione è molto consigliata sia per rendere l’articolo più leggibile che per meglio indicizzarlo.
    Guarda uno dei nostri vecchi articoli per vedere come è strutturato in paragrafi e la suddivisione grazie a titoli:
    https://www.magozine.it/la-satira-e-la-fantascienza-di-la-fabbrica-dellassoluto-di-capek/

    La suddivisione dell’articolo in paragrafi può essere facilitata attraverso la scelta di argomenti da trattare. Un paragrafo può accennare alla biografia dell’autore, un altro paragrafo può trattare lo stile narrativo dell’autore, un altro ancora può trattare l’ambientazione della narrazione, oppure le tematiche trattate, cosa ci è piaciuto maggiormente del libro e così via.

  • Inserisci un’introduzione con frase chiave

    Consiglio di inserire una breve introduzione all’articolo che potrebbe anche essere simile alla descrizione inserita accanto alla copertina. Nell’introduzione va inserita la frase chiave dell’articolo che sceglieremo più avanti nel riquadro Seo. Se per frase chiave abbiamo scelto il titolo del libro, nei titoli dei paragrafi potremmo inserire la frase chiave. Per esempio “Trama di titolo del libro”, “Tematiche di titolo del libro”. Consiglio di non soffermarsi molto sulla trama della storia per lasciare che sia il lettore a scoprirla. Nella recensione cerchiamo di analizzare tutti gli altri aspetti della pubblicazione.

  • Osserva il campo Leggibilità

    Abbiamo completato la scrittura dell’articolo ma non abbiamo ancora accennato al titolo dell’articolo. Vediamo perchè.
    In fondo all’articolo nel riquadro del plugin “Yoast Seo” troviamo il riquadro “Seo” ed il riquadro “Leggibilità”.
    Nel riquadro “Leggibilità” vediamo quali sono i consigli che ci vengono dati riguardo le forme passime, lunghezza del testo, lunghezza dei paragrafi, distribuzione dei sottotitoli. Cerchiamo di rispettarli per ottenere un faccino verde che corrisponde ad una buona leggibilità del testo. Eventualmente cerchiamo di apportare delle modifiche al testo per ottenere un risultato migliore. Man mano che scriveremo articoli ci riusciranno sempre meglio.

  • Compila il campo Seo

    Nel riquadro “Seo” dobbiamo inserire una frase chiave. La frase chiave deve essere contenuta sia nel titolo dell’articolo che nell’anteprima dell’articolo su Google che dobbiamo compilare nel campo “Meta descrizione”. Meta descrizione è quella che appare su Google quando si effettuano le ricerche, scriviamola bene e col giusto numero di caratteri (la linea diventa verde quando è ok!). La frase chiave potrebbe contenere la parola “recensione” ed il titolo del libro. Allo stesso modo potremmo scrivere il titolo aggiungendo il nome dell’autore.
    Conviene inserire almeno un link verso il sito della pagina della casa editrice e se vogliamo un link interno verso un altro articolo del sito che tratta tematiche simili o affini.

  • Impostazioni: Articolo e Blocco

    La colonna a destra è suddivisa in “Blocco” e “Pagina”. Su blocco se vogliamo possiamo inserire uno sfondo per il blocco “Book review” che abbiamo inserito ad inizio dell’articolo. Per procedere dovremmo selezionare il blocco che ci interessa.

  • I tag dell’articolo

    Su “Articolo” possiamo scegliere i tag dell’articolo senza #. Meglio utilizzare parole chiave già utilizzate tra quelle che possiamo vedere nel menù a destra della pagina principale del sito. Non inseriamo il genere tra i tag. Non inseriamo il titolo del libro tra i tag, meglio inserirrlo nel titolo dell’articolo. Non inseriamo nomi di piccoli autori che non recensiremo spesso. Utilizzare un tag una sola volta non lo rende visibile nella lista dei tag nel menù laterale. Non inseriamo nei tag nomi di catene montuose sconosciute o aggettivi. Inseriamo nei tag tematiche generiche (spesso sono già presente ed inserendo le prime due lettere ci vengono suggerite) come politica, guerra, lavoro, ecc. Inseriamo nei tag nomi di grandi autori di cui potremmo recensire più libri e i nomi di case editrici affermate, in modo da rendere più semplice la ricerca di quelle recensioni tramite tag.

  • Scegliere le categorie

    Come “Categoria” scegliamo quella principale “Recensioni libri” e quella del genere letterario e poi eventualmente un’altra affine. Inseriamo la stessa immagine già inserita nel blocco “Book review” come immagine in evidenza. Apparirà nella pagina principale del sito accanto al titolo.

Pubblicare la recensione

A questo punto dovremmo aver inserito tutto e l’articolo dovrebbe essere pronto per essere pubblicato. Condividiamolo sulle nostre pagine social e con chi vogliamo attraverso tutti gli strumenti che preferiamo utilizzare. In pochi minuti dovrebbe essere indicizzata da Google e, se abbiamo fatto un buon lavoro, trovata nelle prime posizioni delle ricerche.


  • Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. L’autore del blog non è responsabile del contenuto dei commenti ai post, nè del contenuto dei siti linkati. Alcuni testi o immagini inseriti in questo blog sono tratti da internet e, pertanto, considerati di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.

Follow us on Social Media

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi