Mobilitazione No Triv a Bari e Barletta

Dopo il parere favorevole del Ministero dell’Ambiente alle prospezioni in Adriatico e nello Ionio per la ricerca di fonti di idrocarburi in mare, e con questa chiara volontà di svendere il nostro mare alle multinazionali del petrolio, ci si mobilita per fermare le trivellazioni. Il 18 settembre a Bari presso la Fiera del Levante ci sarà una Conferenza delle Regioni del Sud sul tema trivellazioni. I presidenti di regione dovranno valutare la possibilità di chiedere un referendum abrogativo per il decreto Sblocca Italia che ha dato via libera a tutte le richieste di prospezione nei mari. Il 18 settembre i movimenti No Triv manifesteranno per far sentire forte l’opposizione a questo piano che non porta sviluppo ma solo devastazione.

A Bari il 18 agosto in Piazza Del Ferrarese alle ore 18.00 ci sarà un’assemblea pubblica per fare un punto delle attività sul territorio e rilanciare la mobilitazione verso il 18 settembre. Evento Facebook

A Barletta il 26 agosto in Piazza Caduti alle ore 19.30 ci sarà una manifestazione con assemblea dei movimenti della provincia BAT. Evento Facebook

sostieni

 

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Articolo precedente

1 settembre: Giornata per l’abolizione del lavoro salariato

Prossimo articolo

Verbale assemblea NO TRIV del 18 agosto a Bari

Ultimi articoli di Comunicati e iniziative

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi