Home » Dal Mondo » Svezia: una nazione d’esempio per le misure Covid-19

Svezia: una nazione d’esempio per le misure Covid-19

La Svezia è stata una nazione d’esempio per il rispetto che ha adottato riguardo le misure da adottare contro il Covid-19. Si tratta infatti di un Paese che ha dimostrato di avere un altissimo livello di buon senso e soprattutto rispetto dei decreti riguardanti la protezione.

Perché la Svezia è un esempio

La Svezia è un vero e proprio esempio per tutti, e molte nazioni in Europa dovrebbero considerarla come un modello da adottare. È questo quello che ha detto Mike Ryan, il capo del Programma di emergenze sanitarie dell’Organizzazione Mondiale della Sanità. Ciò che ha distinto la nazione dalle altre è stato il fatto che i cittadini si sono subito abituati a convivere con il Coronavirus e hanno adottato tutti le misure di sicurezza e prevenzione. Questo ha permesso loro di abbandonare molto presto l’idea del lockdown, cosa che tra l’altro non è stata nemmeno considerata in alcune regioni svedesi. Per questo motivo, tutte le altre nazioni dovrebbero fare così: se tutte si comportassero come i cittadini svedesi, il contagio potrebbe essere evitato e di conseguenza, anche il rischio di un nuovo lockdown.

Le altre nazioni

In realtà, come ha riconosciuto anche l’Oms, non c’è mai stato un unico modello adottato in Europa, e tanto meno nel resto del mondo, per le misure contro il Coronavirus. Nonostante la maggior parte dei Paesi abbia imposto ai cittadini il lockdown, non tutti hanno deciso di mantenerlo fino a che i contagi non si sono totalmente azzerati. Oltre a questo, in alcuni Stati si sono verificati persino colpi di Stato, mentre in Brasile addirittura il capo della nazione crede che l’emergenza non esista, e continua ad ignorare il problema. Insomma, le nazioni hanno reagito in modo diverso, adottando decisioni differenti. Quello della Svezia però è uno degli esempi migliori, che tutti dovrebbero prendere come modello, soprattutto nella “Fase 2”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*
*

  • Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. L’autore del blog non è responsabile del contenuto dei commenti ai post, nè del contenuto dei siti linkati. Alcuni testi o immagini inseriti in questo blog sono tratti da internet e, pertanto, considerati di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.

Follow us on Social Media

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi